ISOGAUGE

Macchina per la selezione di pezzi torniti predisposta per accettare più formati.

La macchina è costituita da un sistema di caricamento a tramoggia, un gruppo di convogliamento con orientamento pezzi, una tavola rotante e due stazioni di misura ottiche.
I pezzi, caricati in tramoggia, vengono spostati nel canale di convogliamento, i pezzi sono poi inseriti singolarmente in un scambiatore per orientare i pezzi attraverso il controllo di una telecamera che ne definisce il verso, in seguito attraverso un condotto orizzontale i pezzi sono depositati sulla tavola rotante. Durante la rotazione della tavola, i pezzi ruotano anche attorno al proprio asse in modo da consentire ad una seconda telecamera (laterale) di eseguire le misure su tutto lo sviluppo della circonferenza, una terza telecamera esegue le misure inquadrando il pezzo dall'alto e, tramite un laser collimato, verifica sia lo smusso superiore che la presenza del filetto. Una volta esaminati i pezzi da entrambe le telecamere, un sistema di selezione convoglierà tra i buoni oppure tra gli scarti tramite soffio d'aria. 
La macchina ha anche una stazione di pulizia dei porta-pezzi con soffio di aria compressa,  opportunamente protetta al fine di non diffondere residui all'interno delle stazioni di controllo.
Il sistema software dispone di un ambiente di creazione e modifica, dei programmi di misura, semplice ed intuitivo che consente di eseguire e mettere in relazione tra loro differenti misure e poi di verificarne passo-passo il funzionamento. Questi programmi possono poi essere salvati e richiamati a piacere.
Una password consente di riservare la modifica delle misure o l'esecuzione di altre operazioni solo al personale abilitato.
Il sistema memorizza tutte le misure dei pezzi, sia buoni che scarti, su un database in modo da poterle verificare in seguito.
Tutte queste operazioni sono eseguibili tramite un monitor touchscreen e senza la necessità di collegare una tastiera od un mouse esterno.
Questa macchina dispone, inoltre, di sistema per l'assistenza remota che viene attivato semplicemente premendo un tasto.

 

In generale il sistema supporta le seguenti primitive base:
- Diametri esterni e diametri filetti
- Presenza smussi
- Presenza filetti
- Presenza fori
- Altezza totale pezzo