Sistemi di Controllo Qualità per Fresenius - Settore Biomedicale

image

Questo progetto ci ha visti impegnati nel settore biomedicale e non nel classico farmaceutico. RETINÆ ha installato per Fresenius un sistema di controllo qualità all'interno di un insieme di sistemi di visione già presenti.

Nello specifico, l'oggetto del controllo riguardava prodotti particolarmente delicati ovvero valvole per filtri del sangue presenti all'interno di "device impiantabili" nell'organismo umano.

La sfida in questo caso è stata duplice: 

1) Ci siamo dovuti inserire all'interno di una struttura di sistemi di visione già presenti sulla linea, visto che il fornitore del sistema non sarebbe riuscito a fornire un sistema di controllo qualità addetto al controllo dei filtri, così specifico e delicato. 

2) Abbiamo dovuto comunque tarare il nostro prodotto di controllo qualità per uno scopo biomedicale di altissima precisione. E' vero che V-BASE, il nostro sistema dedicato, ha la caratteristica di adattarsi facilmente ad ogni esigenza, ma comunque stiamo parlando di un caso di applicazione davvero importante e complesso.

image

I SISTEMI DI CONTROLLO QUALITÁ INSTALLATI PER "FRESENIUS"

Dopo uno studio preliminare e delle operazioni di adattamento, ci siamo apprestati ad installare sulla linea di Fresenius il nostro sistema V-BASE.

image

Cos'è V-BASE? 

E' un sistema per il controllo della qualità mediante visione artificiale. La forza di questo prodotto risiede nel fatto che può essere facilmente adattato a qualsiasi settore di applicazione e può svolgere diverse funzioni, tutte ascrivibili al controllo del prodotto (ricerca di difettosità, controllo di integrità, controllo assemblaggio, ecc.)


In poco tempo e in maniera piuttosto agile, siamo stati in grado di installare V-BASE sulla linea di Fresenius, inserendolo senza creare squilibri tra gli altri sistemi di visione già presenti. 

L'interessante opportunità fornitaci da questo progetto è stata quella di poter lavorare in un settore stimolante come quello del biomedicale, ed è stato anche molto interessante per un altro motivo: sperimentare l'azione combinata di sistemi di visione installati da diversi fornitori sulla stessa linea.